Termini e Condizioni Privacy Policy Termini e Condizioni Umidita' - MicroCemento Lecce e Puglia

PROBLEMI DI
UMIDITA’

Come intervenire

UMIDITA’ DI RISALITA

Il microcemento è resistente all’umidità e al vapore ed è altamente idrorepellente, per questo può essere usato negli ambienti con elevata umidità, come bagni e cucine e anche per interventi più specifici legati all’accumulo di umidità in casa e negli ambienti di lavoro.

In molti sostengono che l’unico sistema per eliminare la risalita di umidità dal pavimento consista nel demolire il pavimento e realizzare un vespaio areato. In realtà esistono soluzioni molto meno invasive, con cui si ottengono gli stessi risultati a fronte di costi più bassi e interventi più rapidi.

SUPERFICI TRATTABILI

Tra le alternative all’umidità di risalita troviamo il pavimento in resina e il pavimento in microcemento, due prodotti estremamente validi, presenti sul mercato ormai da qualche anno e utilizzati con successo in molteplici contesti con l’obiettivo di impedire la risalita di umidità dal pavimento.

Per capire i punti deboli dell’approccio classico e i vantaggi della resina o del microcemento bisogna avere bene in mente cosa vuol dire demolire la pavimentazione per costruire o sistemare il vespaio. Questa tecnica, diffusissima nelle vecchie case, è ancora oggi impiegata da aziende che non hanno saputo ammodernarsi e non conoscono le nuove tecnologie.

COSA FACCIAMO

Con i vecchi metodi, in pratica, si demolisce il pavimento, si scava per una profondità di 40/50 cm, si dispone un tappeto di elementi a forma di igloo con rete elettrosaldata (il cosiddetto vespaio), si getta il massetto in cemento e infine si posa il nuovo pavimento in ceramica, mattonelle o pietra… uno sforzo enorme in termini di risorse e giornate di lavoro, ma soprattutto un costo e un disagio notevole per il cliente finale.

Per evitare questa serie di inconvenienti è stata ideata la “barriera a vapore”, un prodotto da stendere sul pavimento con una spatola d’acciaio (senza demolizione) in quantità di circa 1 kg/mq, in grado di lavorare in controspinta e impedire la risalita dell’umidità. La barriera al vapore viene posata prima del pavimento in resina o microcemento oppure prima della posa delle piastrelle.

SCRIVICI

Per ogni informazione un esperto sarà a tua disposizione per preventivi, sopralluoghi e idee personalizzate.

Privacy Policy Termini e Condizioni